Con “Protezione Civile” si intendono tutte le strutture e le attività messe in campo dallo Stato per tutelare l’integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l’ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi.

Dal sito della Protezione Civile

La storia


6 aprile 2009, ore 3.32: un scossa di terremoto di magnitudine 5,8 sconvolge L'Aquila...

È proprio portando il nostro aiuto come volontari alla popolazione colpita così duramente dal sisma, che nasce l'idea di fondare una nuova associazione di volontariato, attiva sul territorio di Sesto Fiorentino, ma pronta a intervenire – dietro coordinamento del Dipartimento di Protezione Civile Nazionale – ovunque ce ne sia bisogno, in Italia e all'estero.

Nasce così il primo nucleo della Croce Viola.

Nella foto, qui a fianco, si vede uno scorcio della tendopoli di Pile: è proprio sotto una di queste tende che prende forma, un minuto dopo l'altro, il "progetto Croce Viola".

Le esperienze di quei giorni, infatti, ci rendono consapevoli della necessità di creare qualcosa di nuovo nel panorama del mondo del volontariato sestese: un polo di aggregazione laico che operi in ambito sanitario, sociale e di Protezione Civile.

È proprio la nostra storia, quindi, a sottolineare quanto il settore della Protezione Civile sia fondamentale per la nostra associazione.


Croce Viola – Pubblica Assistenza di Sesto Fiorentino è iscritta all’Elenco Regionale delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile con Decreto n° 5182 del 22 ottobre 2010.

Il campo di Pile

Il campo di Pile

Salvataggio beni culturali


Dalla fine del 2012 presso la Croce Viola si è costituita, all’interno del nucleo di Protezione Civile, una squadra specializzata nel salvataggio dei beni culturali danneggiati da calamità.

Scopo della squadra è quello di formare ed equipaggiare i propri volontari i quali, consapevoli del valore e della necessità della conservazione dei beni culturali minacciati di distruzione, possano operare con efficacia in supporto al personale delle amministrazioni istituzionalmente preposte.

Per informazioni o adesioni inviare un'email a info@sosbeniculturali.org

Volontari della Squadra Salvataggio Beni Culturali a un incontro di formazione presso il Museo di Casa Siviero a Firenze

/wp-content/uploads/beni-culturali.jpg